top of page

Festa al Primo Club di Cannabis di Malta!

Ciao, amici! Preparatevi ad accendere le notizie: Malta ha lanciato il suo primissimo club di cannabis, ed è già a pieno regime! L'Autorità per l'Uso Responsabile della Cannabis (sì, suona ufficiale) ha appena annunciato che la Società KDD, conosciuta anche come CHRA 002, sta ora distribuendo cannabis ai suoi fortunatissimi membri adulti. Hanno ottenuto il via libera nel ottobre 2023, e da allora è stata una vera e propria festa!


Quindi, di cosa si tratta? Nelle ultime settimane, la Società KDD ha superato più test di quanti ne abbiate fatti a scuola. Stiamo parlando di un sacco di controlli super precisi: dai fitocannabinoidi ai profili di microorganismi, senza dimenticare quei cattivi microbi, micotossine e persino metalli pesanti. Il risultato? Il loro cannabis è pulito come la vostra coscienza di una domenica mattina.


E per quanto riguarda la sicurezza? Non scherzano. Ogni fiore di cannabis viene confezionato con un'etichetta e un sigillo unico dell'ARUC, e per di più: imballaggi a prova di bambino. La sicurezza prima di tutto!


Ma aspettate, c'è di più. L'ARUC ha sottolineato che questi club di riduzione del danno sono gli unici autorizzati a coltivare e distribuire cannabis non medica con più dello 0,2% di THC. Questa è una grande vittoria, un anno dopo la Convenzione per un approccio no-profit dalla semina della cannabis alla distribuzione. Hanno dato il massimo per un approccio basato sulla salute pubblica e sulla riduzione dei rischi.


Quindi, se vi trovate a Malta e cercate di esplorare il meraviglioso mondo della cannabis in un contesto regolamentato e sicuro, la Società KDD è il vostro nuovo migliore amico. È ora di festeggiare, responsabilità in mano! 🎉💚🌿

4 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page